MEDITAZIONI BIBLICHE

 

«La farina nel vaso non si esaurì,

e l'olio nel vasetto non calò,

secondo la parola che il SIGNORE

aveva pronunziata per bocca d'Elia.»

1 Re 17:16

 

La fedeltà dell’amore divino

Consideriamo la fedeltà dell’amore divino. Notiamo come questa donna aveva un bisogno quotidiano. Doveva nutrire sé stessa e suo figlio in tempo di carestia; ed ora era anche arrivato il profeta e doveva essere nutrito. Ma benché il bisogno fosse triplo, la farina non mancò, perché aveva una riserva costante. Ogni giorno, lei andava al vaso ed ogni giorno trovava la stessa quantità.

Tu caro lettore, hai dei bisogni quotidiani e visto che tornano costantemente, puoi temere che il vaso della farina sia vuoto un giorno e che l’orcio dell’olio possa esaurirsi. Ma sii certo che, secondo la Parola di Dio, questo non accadrà. Ogni giorno, benché porti la sua pena, produrrà anche una sua provvista; e quand’anche vivessi a lungo come Matusalemme, e se i tuoi bisogni fossero numerosi come la sabbia del mare, la grazia e la compassione di Dio saranno costanti nelle tue necessità, e non conoscerai veramente la carestia.

Nei tre anni in cui avvenne il miracolo della vedova, non una nube apparve nel cielo, e le stelle non versarono neppure una lacrima di rugiada sulla terra dei malvagi: carestia, desolazione e morte fecero salire dalla terra un urlo selvaggio, ma quella donna non ebbe mai fame, e poteva rallegrarsi della sua abbondanza.

Accadrà lo stesso per te: vedrai la speranza del malvagio perire, perché si confida nella propria forza; vedrai l’orgoglio della speranza del fariseo vacillare, perché costruisce la sua speranza sulla sabbia; vedrai anche i tuoi piani ed i tuoi progetti svanire e seccare al sole, ma troverai rifugio tra le rocce: «il suo pane gli sarà dato, la sua acqua gli sarà assicurata.» (Isaia 33:16)

E meglio per te avere Dio come guardiano, che possedere la banca d’Italia. Potrai esaurire le ricchezze dei nababbi, ma le ricchezze infinite di Dio non si esauriranno mai.

C.H.Spurgeon

 

«Perciò voi esultate anche se ora, per breve tempo,

 è necessario che siate afflitti da svariate prove,

affinché la vostra fede, che viene messa alla prova,

che è ben più preziosa dell'oro che perisce,

e tuttavia è provato con il fuoco, sia motivo di lode,

di gloria e di onore al momento della manifestazione di Gesù Cristo.»

1 Pietro 1:6-7

 

ti trovi in una fornace ardente?

Se tu potessi dialogare con i tre giovani Ebrei della fornace ardente, gli amici di Daniele, forse ti racconterebbero i fatti in questo modo:

«Il fuoco ci circondava. I nostri vestiti erano in fiamme, ma eravamo stupiti nel constatare che la nostra pelle non era toccata. Non comprendevamo cosa stesse accadendo. Poi qualcosa si mosse nella cenere, e ci accorgemmo di non essere soli! D’un tratto apparve attraverso il fumo, una luce, una presenza luminosa.

Non abbiamo mai saputo quale fosse il Suo nome. Non ce l’ha rivelato. In realtà non ha detto nulla, ma il fatto di sapere che Lui fosse presente, ci ha confortato molto. La Sua presenza ci proteggeva in mezzo alla prova.

No, il fuoco non si è spento. Continuava a bruciare, ma la luminosità delle fiamme era oscurato dallo splendore della Sua presenza.

Non l’abbiamo più rivisto; è apparso solo nel momento in cui ne avevamo più bisogno! Ma una cosa è certa, se ci riflettiamo, siamo così felici che le guardie ci abbiano allontanati dalla presenza del male, personificato nel re e ci abbiamo portato alla presenza del Giusto! Perché in Sua presenza abbiamo imparato che «Nessuna arma fabbricata contro di te riuscirà» (Isaia 54:17)

Oggi ti trovi nella fornace ardente? Se sì, ricordati che non sei solo: Egli è con te! Allora fatti coraggio! Quando te ne tirerà fuori, tu Lo conoscerai meglio, avrai ancora più fiducia in Lui e potrai raccontare delle esperienze che valgono la pena di essere ascoltate!

Tratto da “Sa Parole pour aujourd’hui” - Bob Gass

Tradotto con permesso dal sito web http://www.saparole.com/

 

 Anna Vannini  - annavannini@alice.it

 

Le meditazioni bibliche di "Manna per oggi" sono scelte

e tradotte dal francese e dall'inglese

da Anna Vannini

© Pagina stampabile per uso personale.

Ogni altro uso deve essere concordato con l'autore

o con "Donne cristiane nel Web".

 

 

Puoi leggere le meditazioni di Manna per Oggi su Facebook

alla pagina

https://www.facebook.com/mannaperoggi/

 

 

Puoi accedere agli archivi di MANNA PER OGGI alla pagina

http://www.donnecristianenelweb.it/Manna%20ARCHIVI.htm

o cliccando il pulsante sottostante

 

 

 

   annavannini@alice.it