Martedì 6 OTTOBRE  2015

 

«In verità, in verità ti dico

che se uno non è nato di nuovo

non può vedere il regno di Dio.»

Giovanni 3:3

«… a tutti quelli che l'hanno ricevuto

egli ha dato il diritto di diventar figli di Dio:

a quelli, cioè,

che credono nel suo nome.»

Giovanni 1:12

 

Sei nato di nuovo?

Undici anni fa mi è nato un nipotino: era una gravidanza veramente inaspettata, e anche molto difficile per mia sorella Sara. Abbiamo aspettato questo bimbo con molta ansia, per 8 mesi, anche quando i medici si mostravano un po’ scettici riguardo alla sua sopravvivenza: abbiamo confidato in Dio che avrebbe protetto la mamma e anche il suo bambino. E finalmente il 25 novembre 2004 Micael è nato.

Quando abbiamo ricevuto la notizia, al telefono, che mia sorella stava per partorire, eravamo molto in ansia. Ma poi con grande gioia abbiamo saputo che Sara e Micael stavano bene e ce l’avevano fatta: un bimbo era nato! Finalmente abbiamo potuto vedere quel piccolo fagottino, fragile, bello come un angioletto: Micael rappresenta la speranza di una vita intera per i suoi genitori!

La notizia era veramente esaltante per tutta la famiglia!

Lo sai che in cielo c’è ancora più gioia per un uomo od una donna che nascono di nuovo?

«… ci sarà più gioia in cielo per un solo peccatore che si ravvede.» (Luca 15:7)

Quando un essere umano riconosce di essere peccatore e di aver bisogno di essere salvato dalla morte eterna, cerca qualcuno che possa perdonarlo del suo peccato e gli possa dare in cambio la vita eterna: quel Qualcuno è Gesù Cristo!

Allora questo essere umano che era morto nei suoi peccati, nasce ad una nuova vita:

«Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura;

le cose vecchie sono passate: ecco, sono diventate nuove.» (2 Corinzi 5:17)

«… quello che importa è l'essere una nuova creatura (Galati 6:15)

 

Carissimo/a,

tu puoi dire di essere «una nuova creatura»?

Hai chiesto perdono a Gesù per i tuoi peccati?

 Hai creduto che Lui è potente da salvarti, perché è morto al posto tuo?

Quando Gesù ti perdona e ti salva, hai il diritto di diventare figlio di Dio: da quel momento appartieni a Dio e nessuno può strapparti dalla Sua mano.

Gesù ti promette:

«Io gli do la vita eterna e non perirà mai

e nessuno lo rapirà dalla mia mano.» (Giovanni 10:28)

Ricorda le parole di Cristo:

«In verità, in verità ti dico che se uno non è nato di nuovo

non può vedere il regno di Dio.»

Non lasciare che venga domani : deciditi ORA per Gesù e nasci ad una nuova vita!

Claudia Guiati – claudia@donnecristianenelweb.it

 

 

© Pagina stampabile per uso personale.

Ogni altro uso deve essere concordato con l'autore o con "Donne cristiane nel Web".

 

 

Se la meditazione di MANNA LIGHT ti interessa e desideri iscriverti alla mailing-list

 per riceverla ogni giorno GRATUITAMENTE via email

clicca il pulsante sottostante e compila il form nella pagina web che si aprirà ... Grazie!

 

 

  

 

   claudia@donnecristianenelweb.it