Editoriale


"Il Dio eterno

è il tuo rifugio;

 e sotto di te

stanno le braccia eterne.”

Deuteronomio 33:27

 


Stabile e vittorioso nell'amore eterno

Pensando alle vicende dolorose che hanno scosso il nostro Paese nei mesi scorsi (crollo del ponte di Genova), di fronte anche a situazioni particolari che stanno attraversando uomini e donne di Dio trovo incoraggiante riflettere sulla stabilità del Signore e delle sue promesse contenute nella Bibbia. 

La mano di Dio tiene tutto saldamente sotto controllo. Perciò posso pregare per un'amica e per la sua famiglia che sta affrontando una visita medica che potrebbe cambiarle la vita.

"Egli ha fondato la terra sulle sue basi: essa non vacillerà mai." 

(Salmi 104:5)

Posso pregare per un'altra amica la cui vita affettiva sembra cadere a pezzi contando sul fatto che Dio dell'universo è un incrollabile fondamento! 

"Per sempre, Signore, la tua parola è stabile nei cieli."

 (Salmi 119:89)

Posso pregare per un'altra sorella che esperimenta la solitudine e le incomprensioni nel suo ministero.

"La grazia del Signore nostro Dio sia sopra di noi,

e rendi stabile l’opera delle nostre mani;

sì, l’opera delle nostre mani rendila stabile."

 (Salmi 90:17)

Ci sono terremoti nella vita che non si registrano sulla scala Richter. Ci sono tsunami del cuore che non fanno notizia in tv. Delle tempeste improvvise, con fulmini a ciel sereno, non vengono registrati dai meteorologi.  Eppure Dio è fermo. Solido. Sicuro.

Malgrado la nostra limitatezza nel comprendere, le nostre paure e lo smarrimento nel sentire, le nostre grida di umana disperazione, Dio ha pensieri buoni e stabili per noi. 

"Si agiti la terra con tutti i suoi abitanti, io ne rendo stabili le colonne."

 (Salmi 75:3)

"Le opere delle sue mani sono verità e giustizia;

tutti i suoi precetti sono fermi, stabili in eterno, fatti con verità e rettitudine." (Salmi 111:7-8)

"Con la saggezza il Signore fondò la terra, e con l’intelligenza rese stabili i cieli. Figlio mio, queste cose non si allontanino mai dai tuoi occhi! Conserva la saggezza e la riflessione! Esse saranno vita per l’anima tua e un ornamento al tuo collo. Allora camminerai sicuro per la tua via e il tuo piede non inciamperà. Quando ti coricherai non avrai paura; starai a letto e il tuo sonno sarà dolce. Non avrai da temere lo spavento improvviso, né la rovina degli empi, quando verrà, perché il Signore sarà la tua sicurezza e preserverà il tuo piede da ogni insidia."

(Proverbi 3:19, 21-26)

Come figli e figlie di Dio, possiamo essere sicure che i terremoti, i crolli, le tante difficoltà non possono scuotere e allontanarci dall'amore eterno di Dio.

"Da tempi lontani il Signore mi è apparso.

«Sì, io ti amo di un amore eterno;

perciò ti prolungo la mia bontà."

 (Geremia 31:3)

Sara Guiati – sara@donnecristianenelweb.it

 

 

sara@donnecristianenelweb.it