Mi è capitato spesso di incontrare giovani amiche che mi chiedevano: come posso conoscere la volontà di Dio per la mia vita?
Un grande uomo di fede, George Muller, ha descritto così come era sicuro di essere nella volontà di Dio:

Inizialmente, su un certo soggetto, cerco di mettere il mio cuore in uno stato tale che non ho più una mia propria volontà, ossia, il risultato non dipende da un sentimento o da una semplice impressione. Se lo facessi, andrei incontro a grandi delusioni.

Cerco la volontà dello Spirito di Dio, nella Parola di Dio. Occorre combinare lo Spirito e la Parola. Se guardo solo allo Spirito, senza la Parola, mi apro a delusioni e se lo Spirito Santo ci guida completamente, lo farà in accordo con le Sacre Scritture.


 

Tengo conto delle circostanze provvidenziali.

Prego Dio di rivelarmi pienamente la Sua Volontà.
Di conseguenza, pregando Dio, studiando la Sua Parola e riflettendo, arrivo ad un giudizio saggio e in accordo con con il meglio delle mie capacità e delle mie conoscenze.

In seguito, se il mio spirito è in pace e continuo ad esserlo, agisco di conseguenza.

In Proverbi 3: 5-7, leggiamo:
 

"Confida nell'Eterno con tutto il cuore
e non ti appoggiare sul tuo discernimento.
Riconoscilo in tutte le tue vie ed egli appianerà i tuoi sentieri.
Non ti stimare saggio da te stesso;
temi il SIGNORE e allontanati dal male"


Agire così è per il nostro bene!
Nell'amore di Gesù Cristo,

Sara

 

Libro consigliato:
"Come conoscere la volontà di Dio per la propria vita"
,

di Bill Brigth, Edizioni Vita Nuova Italia - Italia, 1989, pp. 23 (Casella Postale 1521 - I - 50100 Firenze)

 

 

© Pagina stampabile per uso personale.

Ogni altro uso deve essere concordato con l'autore o con "Donne cristiane nel Web".